Progetti di ricerca

Lo statuto del discorso filosofico. Tra filosofia classica tedesca e pensiero contemporaneo.

Ambito disciplinare Filosofia

Tipologia finanziamento Istituzionale

Ente Finanziatore ATENEO - Attività di Ricerca Istituzionali (EX 60%)

Data avvio: 30 September 2013

Data termine: 30 September 2016

Durata:

Abstract:

Nell'indagare lo statuto del discorso filosofico la ricerca pone a tema la relazione tra le forme di razionalità sviluppate nell’ambito della cultura filosofica con altre esperienze conoscitive e forme di espressione dell'umano. Tale indagine assume come orizzonte di riferimento la filosofia classica tedesca, nella convinzione che essa possa evidenziare alcune peculiarità interessanti e stimolanti anche in relazione al dibattito filosofico contemporaneo. Saranno oggetto di indagine in particolare il rapporto fra filosofia e scienza, fra filosofia e arte, fra filosofia e sfera dell'agire e fra filosofia e religione Un primo settore di indagine si concentra dunque sul tema generale della relazione “filosofia” – “scienza”, con particolare riferimento a Kant e a Hegel. All’interno di questo tema generale, verrà proposta un’analisi di alcuni concetti chiave (“rappresentazione”, “organismo”, “scopo”, “intenzione”, "tempo") che a partire dalla tradizione filosofica e scientifica moderna (da Leibniz in poi) vanno a sedimentarsi in forme diverse all’interno del dibattito contemporaneo. Lo scopo di queste indagini riguarda quindi la possibilità di evidenziare la specificità e i limiti del discorso propriamente filosofico rispetto alla trattazione che di tali concetti viene proposta all’interno del dibattito scientifico extra-filosofico. Sempre con riferimento alla filosofia classica tedesca, saranno inoltre oggetto di indagine i rapporti fra filosofia, psicologia e antropologia, la relazione fra fisisca e filosofia, il concetto di sensazione, il concetto di memoria (con i risvolti che questo implica anche a livello di filosofia della storia). Sarà poi oggetto di specifica analisi il rapporto fra filosofia e letteratura assumendo come termini della questione da un lato la filosofia dell'arte di Hegel dall'altro alcuni suoi recuperi all'interno della filosofia contemporanea americana soprattutto ad opera di Arthur Danto. Nel tentativo di far emergere la specificità del discorso filosofico la ricerca intende quindi concentrarsi sul concetto di azione, evidfenziandone i diversi livelli di soignificato e le diverse relazione che una analisi filosofica di questi livelli possono produrre nell'ambito della possibilità di un'etica filosofica. In relazione al rapporto filosofia religione saranno indagati soprattutto il concetto di rivelazione, il concetto di rappresentazione e quello di prova.