Personale docente

Marina De Rossi

Professore associato confermato

M-PED/03

Indirizzo: PIAZZA CAPITANIATO, 3 - PALAZZO DEL CAPITANIO - PADOVA . . .

Telefono: 0498271722

Fax: 049 827 4719

E-mail: marina.derossi@unipd.it

  • Il Mercoledi' dalle 14:30 alle 16:30
    presso Dip. FISPPA- Via Beato Pellegrino 28
    Contatti per appuntamenti e altre comunicazioni: marina.derossi@unipd.it tel. cell. 3311713225 tel fisso 049-8271722

Laurea in Pedagogia presso l'Università di Padova è professore associato, abilitata I fascia, nel SSD M-PED/03 Didattica e Pedagogia Speciale presso il Dipartimento FISPPA. Insegna Metodologie didattiche e tecnologie per la didattica nel CdS Scienze della Formazione Primaria; Didattica della lettura e della scrittura nel CdS Scienze della Formazione Primaria; Didattiche per i servizi nel CdS magistrale Management dei servizi educativi e formazione continua; Metodologie didattiche nei Corsi TFA.

Temi di ricerca
Parole chiave: metodologie educative e formative, tecnologie didattiche, formazione degli insegnanti, educazione-animazione socio-culturale.
Keyword: Teaching methods in education and training; Educational technology; Teacher training; Socio-cultural animation.

Progetti di ricerca in corso
Responsabile scientifico del progetto BIRD, Università di Padova “Qualità della didattica universitaria, integrazione delle ICT e sviluppo di abilità trasversali" assegno Grant;
Membro del gruppo di ricerca “Mediating the territory: mobile phones and hyperlocal services in marginalised communities” Rhodes University, Grahamstown- South Africa; NRF within the Human Social Dynamics in Development framework;
Responsabile scientifico del progetto di interesse dell’Ateneo di Padova “Integrating technology in higher education to enhance work life balance”, assegno Grant;
Transfer agent coordinator progetto Europeo FP7 Science in Society "Gender Time (Transferring, Implementing, Monitoring Equality)"
Supervisore borsa a tema vincolato sulla formazione degli insegnanti con sviluppo in progetto internazionale rete ATEE- Association for Teacher Education in Europe; tema della ricerca “Multidimensional models for teacher training and teaching innovation”;
Responsabile scientifico del progetto di ricerca Commissione Pari Opportunità Università di Padova - Rete nazionale Nidi Universitari “L’Università al nido. Un nido per l’Università. Scelte educative consapevoli per i dipendenti con figli di età 0-3 anni”, dottorato di ricerca.

Responsabilità in riviste e collane editoriali
Direttore della Collana " Strumenti educativi per la prima infanzia". Roma: Carocci.
Comitato scientifico nella rivista internazionale “Excellence and Innovation in Teaching and Learning Research and Practices (EITL)”. Milano: FrancoAngeli.

Referee per riviste internazionali fascia A: REM Journal Research on Education and Media; Form@re; Universal Journal of Educational Researc; Formazione e insegnamento; Italian Journal of Educational Technology

Incarichi istituzionali
Delegata del Rettore alla Formazione degli Insegnanti
Membro della Commissione indipendente MIUR – CRUI per la valutazione dei corsi TFA ( Prot. 197/P/gl).
Membro Progetto MOOCs Italia CRUI.
Membro del gruppo di lavoro CRUI per la Formazione degli Insegnanti.
Membro del Collegio della Scuola di dottorato in Scienze Pedagogiche, dell’Educazione e Formazione del Dipartimento FISPPA, Università di Padova e supervisore scientifico di dottorandi.
Membro GAV CdS Scienze della Formazione Primaria.

Società scientifiche e collaborazione a riviste
SIRD (Società Italiana Ricerca Didattica).
SIREM (Società italiana Ricerca Educativa Multimediale).
EPWS (European Platform of Women Scientist).
SIPED (Società Italiana di Pedagogia)
RIA Réseau International de l'Animation
ATEE Association for Teacher Education in Europe
EMEMITALIA

De Rossi, M., Giampaolo, M., Riva, C., Ferranti, C., Calò, A., Castelli, L., Dal Bon, C. (2016). Innovare la didattica universitaria attraverso l’integrazione delle ICT: l’esperienza del Progetto PRODID (Innovating Academic Didactic Through ICT: the Experience of the PRODID Project). EXCELLENCE AND INNOVATION IN LEARNING AND TEACHING. Milano: Franco Angeli, pp. 35-53. http://www.francoangeli.it/riviste/Scheda_Rivista.aspx?IDArticolo=56002&Tipo=Articolo%20PDF&lingua=it&idRivista=183
De Rossi, M. & Di Rauso, E. (2015). ICT nella didattica universitaria: esperienze di blended learning per favorire processi di work-life balance. In ( a cura di) M. Rui, L. Messina, T. Minerva, Teach Different! Proceedings della multiconferenza Ememitalia2015. Genova: Genova University Press, pp. 433-437. http://www.ememitalia.org/phocadownload/Atti_EMEM2015-2.pdf
Messina, L, De Rossi, M., Tabone S., Tonegato, P. (2015). Formare i futuri insegnanti a progettare la didattica integrando le tecnologie. In (a cura di) M. Rui, L. Messina, T. Minerva, Teach Different! Proceedings della multiconferenza Ememitalia2015. Genova: Genova University Press, pp. 286-289. http://issuu.com/pensamultimedia/docs/sird_unico
De Rossi, M. & Restiglian, E. (2015). ll Progetto europeo GenderTime all’Università di Padova: il ruolo del Transfer Agent. In (a cura di) S. Avveduto, M. L. Paciello, T. Arrigoni, C. Mangia, L. Martinelli, Scienza, genere e società. Prospettive di genere in una società che si evolve. Roma: CNR-IRPPS e-Publishing, pp. 279-287. http://www.irpps.cnr.it/e-pub/ojs/
De Rossi, M. & Restiglian, E. (2015). La formazione degli insegnanti alla didattica per competenze. Il caso delle scuole dell’infanzia di Vicenza. Educating teachers for a competence-based approach to teaching. The case of the preschools in Vicenza. In “Italian Journal of Education Research”, SIRD, VIII,14, pp. 305-323.
Restiglian, E., Perini, L., Manganelli, A. M., Badaloni, S., De Rossi, M. (2015). Gender awareness. Assessing gender culture in Academia. Some results at UNIPD, Italy. Poster in Gender Summit 7 Europe 2015. Mastering gender in research, performances, contexts, and outcomes. Berlino: Portia Ltd., p. 47.
Messina, L., & De Rossi, M. (2015). Tecnologie, formazione e didattica. Roma: Carocci.
Galliani, L. & De Rossi, M. (a cura di) (2014). Videoricerca e documentazione narrativa nella ricerca pedagogica. Modelli e criteri. Lecce: Pensa MultiMedia.
Petrucco, C. & De Rossi, M. (2014). Il Web 2.0 come mediatore dei processi di apprendimento formali ed informali: ricerca-azione. “SCHWEIZERISCHE ZEITSCHRIFT FUER BILDUNGS WISSENSCHAFTEN”, n. 3. Fribourg: Academic Press Fribourg, pp. 435-455.
De Rossi, M. & Restiglian, E. (2014). Sculpting stories project: an action research with sociocultural animators for promoting digital storytelling within socioeducation paths. In “ANIMATION, TERRITOIRES ET PRATIQUES SOCIOCULTURELLES”, issue 7, pp. 85-100. http://www.atps.uqam.ca/numero/ATPS_7_2014_en.php#num7_8
De Rossi, M. & Restiglian, E. (2014). Diffusione e usi della videoricerca e videodocumentazione in area pedagogica: un'indagine empirica a livello nazionale. In (a cura di) L. Galliani, M. De Rossi, Videoricerca e documentazione narrativa nella ricerca pedagogica. Modelli e criteri. p. 63-133, Lecce: Pensa MultiMedia.
De Rossi, M. (2014). La ricerca pedagogica nell'era digitale. In (a cura di) L. Galliani, M. De Rossi, Videoricerca e documentazione narrativa nella ricerca pedagogica. Modelli e criteri.

Download Pubblicazioni_De Rossi.pdf

I recenti focus di ricerca riguardano: modelli di integrazione delle ICT nella didattica (TPACK, TPCK); metodologie narrative digitali in contesti educativi, formativi e di ricerca (digital storytelling, documentazione narrativa digitale, video-ricerca). Tali argomenti di ricerca sono connessi all’attività didattica svolta sia nell’ambito dell’insegnamento di Metodologie didattiche e tecnologie per la didattica nel CdS in Scienze della Formazione Primaria, sia nei corsi da me tenuti nel CdS triennale in Scienze dell’Educazione e Formazione e nella laurea magistrale Management dei servizi educativi e formazione continua, con specifico riferimento alle competenze metodologiche delle figure professionali educative nell’ambito dei servizi del territorio.
In particolare, per quanto concerne la formazione degli insegnanti, la ricerca didattica sviluppa traiettorie teorico-metodologiche interessate alla riflessione intorno ai nuovi paradigmi della ricerca-formazione; ridimensionando approcci decontestualizzati e universalistici privilegia, infatti, sia l’analisi degli scenari di riferimento, sia l’approfondimento dello sguardo sui fenomeni e sui risultati dell’indagine empirica. La complessità e varietà di studi sul tema invita ad una selezione di aspetti rilevanti: i fini della formazione iniziale e continua, le competenze (conoscenze pedagogico-didattiche, disciplinari e tecnologiche, abilità, disposizioni, atteggiamenti), i contesti e i ruoli formativi, l’identità e lo sviluppo professionale (Cochran-Smith, M., Feiman Nemser, S., McIntyre, J., & Demers, K., 2008).

Temi di ricerca
Parole chiave: didattica, metodologie educative e formative, tecnologie didattiche, formazione universitaria degli insegnanti, educazione-animazione socio-culturale.
Keyword: Teaching methods in education and training; Educational technology; Teacher training; Socio-cultural animation.


Argomenti per tesi CdS Scienze della formazione primaria:
metodologie didattiche, tecnologie per la didattica, modelli di integrazione delle tecnologie nella didattica

Argomenti per tesi CdS Magistrale Management nei servizi educativi e formazione continua:
comunicazione di rete nei servizi
metodologie e tecnologie per il management nei servizi educativi e scolastici

N.B. Le tesi prevedono generalmente un percorso di ricerca. Si richiedono prerequisiti di metodologia di ricerca educativa; uso degli strumenti di ricerca; conoscenze base di analisi statistica.

Argomenti d'interesse Lauree CdS Scienze della Formazione Primaria:
-modelli multidimensionali per la formazione iniziale dell'insegnante
-approcci metodologici della didattica per competenze
-integrazione delle ICT nella didattica scolastica
-la comunicazione in classe
-metodi, strategie, tecniche e strumenti nei processi d'apprendimento-insegnamento della lettura e della scrittura

Argomenti d'interesse Lauree CdS magistrale Mangement dei servizi educativi e formazione continua:
- metodologie didattiche nei servizi educativi
- ruolo e competenze didattiche del coordinatore dei servizi
- strategie didattiche di management dei servizi educativi
- progetti Parimun