Centri interuniversitari

Il Centro Interuniversitario di studi 'Colli-Montinari' su Nietzsche e la cultura europea nasce in origine, come Centro interdipartimentale, presso l'Università di Lecce (oggi Università del Salento), con l'intento di strutturare e potenziare il lavoro intrapreso da un gruppo di studiosi riuniti intorno alla cattedra di Storia della filosofia della Facoltà di Scienze della formazione.

Tale gruppo, guidato da Giuliano Campioni, si riconosce in modo forte nella tradizione di lettura inaugurata da Giorgio Colli e Mazzino Montinari: di qui la titolazione del Centro a questi due studiosi -  uno filosofo, l'altro germanista - che tanto hanno significato, con il rinnovamento dell'immagine di Nietzsche, per la cultura europea. 

 

Sito Webhttp://www.centronietzsche.net/

Il GRAL ha sede presso l’Università di Pisa, coordina le ricerche svolte dai suoi aderenti e favorisce la circolazione dei risultati nell’ambito della comunità scientifica nazionale e internazionale; svolge attività formativa di specializzazione rivolta a dottorandi e laureandi; offre borse di ricerca, una delle quali riservata a giovani studiosi provenienti da paesi mediterranei di lingua e cultura araba; ha dato vita alla collana “Greco, Arabo, Latino. Le vie del sapere”.

Il Centro nasce come Centro Interuniversitario di ricerca, con sede presso l’Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa di Napoli. Esso si propone di condurre ricerche sui concetti fondamentali del lessico politico dello Jus Publicum Europeum in epoca moderna e nell’epoca contemporanea della sua crisi.

L’unità locale del CRLPGE coordinata dal prof. Giuseppe Duso è costituita dal Gruppo di ricerca sui concetti politici attivo sin dalla fine degli anni 70 presso il Dipartimento di Filosofia con ricerche attinenti la ricostruzione filosofica della concettualità politica moderna per mezzo di studi monografici e collettivi su autori, categorie e concetti, che accolgono e rielaborano, dal punto di vista metodologico, le prospettive teoriche della Begriffsgeschichte tedesca. Altre Università partecipanti: Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa di Napoli, Università di Bologna, Università di Firenze, Università di Salerno e l’Istituto Orientale di Napoli.

Il CISE ha sede presso l’Università di Venezia. Vi partecipano le Università di Milano Sacro Cuore, Macerata, Venezia, Catania, Napoli, Padova, Milano. Ha lo scopo di promuovere l’elaborazione scientifica delle questioni di etica, sia riguardo ai temi fondamentali propri della disciplina (etica generale) sia riguardo alle determinazioni particolari di questa (etica applicata), specialmente attraverso la collaborazione con altri campi disciplinari.

Al tal fine il Centro svolge attività di ricerca e documentazione, cura la pubblicazione dei risultati ottenuti, organizza seminari di studio, convegni e corsi di formazione.

Sito Web: http://www.unive.it/pag/31134

EconomEtica è il Centro interuniversitario per l’etica economica e la responsabilità sociale d’impresa, con sede amministrativa ed operativa presso l’Università di Milano-Bicocca.

Promosso dalla Fondazione Italiana Accenture, EconomEtica è una forma stabile e organizzata di collaborazione tra oltre 20 Atenei italiani, volta a promuovere la formazione universitaria, la ricerca di base e applicata, nonché il trasferimento delle idee in modelli e strumenti di intervento, utili al miglioramento delle imprese, delle organizzazioni e delle istituzioni economiche.

 

Sito Web: http://www.econometica.it/

Il Centro Interuniversitario di Ricerca in Psicologia Ambientale (CIRPA), istituito nel 2005, si propone di promuovere e sviluppare in Italia il campo della Psicologia Ambientale, consorziando tra loro le principali Università Italiane e gli Enti di Ricerca (inizialmente con La Sapienza di Roma, Padova e Cagliari, e successivamente con Roma Tre e LUMSA ) dove risultano fino al momento più consolidati gli interessi della ricerca psicologica in questo senso.

Sito web: http://www.cirpa.it/?q=it

Il Forum Internazionale Democrazia&Religioni (FIDR) è un Centro Interunivesitario formato dalle: Università dell'Insubria, Università del Piemonte Orientale "Amedeo Avogadro", Università Statale di Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Università di Padova. Tale Centro si pone tra i propri fini istituzionali e scientifici, non solo la formazione e la ricerca, ma ancor prima il trasferimento di conoscenze in merito alle questioni inerenti i conflitti etnico-religiosi presenti nelle democrazie e negli ordinamenti giuridici, specialmente dell’area euro mediterranea.

In tal senso il Centro intende condurre attività ed iniziative volte a favorire il perfezionamento delle metodologie di ricerca e instaurare una collaborazione sistematica con altri centri-studio e la Pubblica amministrazione al fine di migliorare la conoscenza e elaborare soluzioni concrete nell’ambito della governance delle società multiculturali.

Sito web: http://www.fidr.it

CIM | Centro Interuniversitario di Ricerca sulla Morfologia “Francesco Moiso” supports advances in the fields of aesthetics, history of philosophy, science, biology, mathematics, cultural studies and ICT research. CIM’s aim is to promote transdisciplinary works on the concepts of form, image, phenomenon, and picture.

MorphoBlog is an international network of research on morphology. Its purpose is to develop the cooperation among researchers in different fields: art, biology, mathematics, physics, philosophy, and the social sciences.

MorphoBlog spreads informations on projects and events of scientific interest in these domains. It is based at CIM | Centro Interuniversitario di Ricerca sulla Morfologia “Francesco Moiso”.

Sito web: https://morphoblog.wordpress.com