Personale docente

Stefano Sbalchiero

Assegnista di ricerca

SPS/08

Indirizzo: Università degli studi Padova . . .

E-mail: stefano.sbalchiero@unipd.it

  • Il Lunedi' dalle 11:45 alle 13:15
    presso Il docente riceve nel suo studio presso la Sezione di Sociologia, Palazzo De Claricini - Via Cesarotti, 10/12
    Per evitare liste di attesa concordare data e ora di ricevimento con il docente tramite mail: stefano.sbalchiero@unipd.it

Stefano Sbalchiero, dottore di ricerca in Sociologia, è professore a contratto di “Sociologia dei processi culturali” e assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA), Università degli studi di Padova. I suoi principali interessi di ricerca riguardano gli aspetti metodologici ed epistemologici della ricerca sociale, i metodi qualitativi e quantitativi, l’analisi statistica dei dati testuali, i processi culturali e comunicativi, le religioni nel contesto contemporaneo e la spiritualità.

Per la lista delle pubblicazioni e delle esperienze si rimanda al Curriculum Vitae et Studiorum allegato

Per lista delle pubblicazioni si rimanda al Curriculum Vitae et Studiorum

I principali interessi di ricerca riguardano gli aspetti metodologici ed epistemologici della ricerca sociale, i metodi qualitativi e quantitativi, l’analisi statistica dei dati testuali, i processi culturali e comunicativi, le religioni nel contesto contemporaneo e la spiritualità.

Competenze in area metodologica, informatica e statistica:
- Significativa esperienza in attività di ricerca empirica attraverso metodi qualitativi e quantitativi;
- Analisi statistica dei dati tramite utilizzo dei software R e SPSS;
- Analisi statistica dei dati testuali con i software Iramuteq, Stylo, Taltac2;
- Analisi dei contenuti con approcci qualitativi (software Atlas-T) e quatitativi (software R);
- Implementazione di procedure tramite software R (Topic detection, LDA - Latent Dirichlet Allocation);
- Suervey e Web survey (costruzione e gestione strumenti CAWI – Computer-Assisted Web Interview);
- Gestione progetti di ricerca e di tutte le fasi di indagine: dal disegno agli strumenti, dall’analisi dei dati alla comunicazione dei risultati.

1: Si propongono / si accettano proposte di tesi a forte vocazione empirica, vale a dire progetti che prevedano:
- interviste in profondità;
- questionari (strutturati / semi- strutturati);
- costruzione data base (fonti ufficiali e non) e analisi dei dati;
- analisi statistica dei dati testuali.

2: Si propongono, in linea con il punto 1, tesi sui seguenti temi attinenti il corso:

- Giovani, religioni e spiritualità;
- Analisi delle politiche pubbliche;
- Rappresentazioni e stereotipi (analisi dei contenuti e analisi automatica dei dati testuali).