Personale docente

Pierpaolo Cesaroni

Ricercatore universitario confermato

SPS/01

Indirizzo: PIAZZA CAPITANIATO, 3 - PALAZZO DEL CAPITANIO - PADOVA . . .

Telefono: 0498274725

Fax: 049 827 4719

E-mail: pierpaolo.cesaroni@unipd.it

  • Il Martedi' dalle 16:00 alle :00

Pierpaolo Cesaroni è dal 2011 ricercatore in Filosofia Politica (SPS/01) presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia applicata (FISPPA) dell’Università di Padova, dove dall’anno accademico 2011/2012 tiene il corso di Filosofia Politica per il corso di laurea triennale in Filosofia.
Ha conseguito la laurea in Filosofia (2004) e poi il dottorato di ricerca in Filosofia Politica (2008) presso l’Università di Padova. È stato poi assegnista di ricerca presso il dipartimento di Filosofia dell’università di Padova (2009-2011). Ha condotto periodi di studio e ricerca a Monaco di Baviera, Parigi, Caen e Berlino; ha partecipato in qualità di relatore a convegni e giornate di studio in Italia e all’estero (Parigi, Tolosa, Madrid). Dal 2004 collabora con il Gruppo di Ricerca sui Concetti Politici di Padova, partecipando ai Progetti di Ricerca Nazionali coordinati da Giuseppe Duso e coordina da anni, insieme a Sandro Chignola, un seminario di dottorato per il Corso di Dottorato in Filosofia dell’Università di Padova.
Ha scritto due monografie (Governo e costituzione in Hegel. Le Lezioni di Filosofia del Diritto, Franco Angeli, Milano 2006; La distanza da sé. Politica e filosofia in Michel Foucault, Cleup, Padova 2010) e vari saggi sulla filosofia politica di G.W.F. Hegel, Michel Foucault e Alain Badiou; ha curato, insieme a Sandro Chignola, i volumi "La forza del vero. Un seminario sui corsi di Michel Foucault al Collège de France (1981-1984)", ombre corte, Verona 2013, e "Politiche della filosofia: Istituzioni, soggetti, discorsi, pratiche", Derive Approdi, Roma 2016
I suoi interessi di ricerca attualmente sono rivolti alla costituzione del soggetto politico e alla riflessione sull’epistemologia dei concetti politici e riguardano i seguenti ambiti: i rapporti fra filosofia politica ed epistemologia francese contemporanea (Canguilhem, Bachelard); l’idealismo tedesco (Hegel, Fichte); la ricezione hegeliana in Francia (Hyppolite); il rapporto fra filosofia e psicanalisi (Lacan, Badiou).

La lezione di mercoledì 18 dicembre è sospesa per impegni fuori sede del docente

Il ricevimento di mercoledì 18 dicembre è sospeso. Il docente riceve questa settimana martedì 17 dicembre dalle 15 alle 19