Personale docente

Arianna Palmieri

Ricercatore universitario confermato

M-PSI/07

Indirizzo: PIAZZA CAPITANIATO, 3 - PALAZZO DEL CAPITANIO - PADOVA . . .

Telefono: 0498276672

Fax: 049 827 4719

E-mail: arianna.palmieri@unipd.it

  • Il Lunedi' dalle 11:00 alle 13:00
    presso Psico 3 (via Venezia 13), piano 4 stanza 14 a

CURRICULUM SCIENTIFICO-PROFESSIONALE (aggiornato al 15 Aprile)

ARIANNA PALMIERI
nata il 4 maggio 1979, Ancona

Posizione Accademica attuale
Ricercatore a tempo indeterminato presso il Dipartimento FISPPA (Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata) dell’Università degli Studi di Padova, per il SSD M-PSI/07.

Rilevanti qualifiche:
• Abilitazione Scientifica Nazionale al ruolo di Professore Associato per il SSD M-PSI/07 (valida dal 28/03/2017 al 28/03/2023)
• Membro del Comitato Direttivo del Centro di Ateneo “Padova Neuroscience Center” (PNC), su nomina rettorale (dal 16/05/2016, in carica)
• Visiting Scholar presso la Stanford University, CA, U.S.A. (maggio 2016)
• Membro del Collegio Docenti della Scuola di Dottorato “Psychological Sciences” della Scuola di Psicologia dell’ Università degli Studi di Padova (dal 05/02/2015)
• Professore Aggregato per l’insegnamento de “Psichiatria Psicodinamica”, Scuola di Psicologia, Dipartimento FISPPA, Università di Padova (dall’a.a. 2012/13 a oggi)
• Specialista in Psicoterapia, presso la Scuola di Specializzazione quadriennale in Psicoterapia Psicodinamica Integrata del centro di Psicologia Dinamica di Padova (Diploma di specializzazione equipollente a quello rilasciato dalle Università)(dal 10/05/2010)
• Dottore di Ricerca in Scienze Mediche, Cliniche e Sperimentali, indirizzo Neuroscienze, presso l’Università di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Padova
• Iscrizione all’Albo degli Psicologi del Veneto (n.4532) (dal 07/10/2008)
• Laurea in Psicologia (votazione: 110/110 e lode) presso l’Università degli Studi di Padova (03/12/2003)

ATTIVITA' SCIENTIFICA:
Gli interessi di ricerca si concentrano attualmente su tre principali linee, parzialmente sovrapponentesi:
a) Integrazione tra Psicologia Dinamica e Neuroscienze: Arianna Palmieri ha partecipato con contributi teorici ed empirici allo sviluppo della convergenza multidisciplinare tra psicologia dinamica e neuroscienze. Ad esempio, alcuni interessi di ricerca si sono focalizzati sull’indagine del correlato somatico del processo di cambiamento nella terapia ad orientamento psicodinamico e sul fenomeno dell’intersoggettività. Alcune malattie neurologiche o condizioni cliniche sono state concepite anche come modello di indagine per il funzionamento psicologico, in particolare nei termini della memoria emotiva e dell’empatia.
2) Ricerca sull’intervento psicologico: contributi teorici ed empirici si sono recentemente focalizzati anche su interventi basati su tecniche non convenzionali quali l’ipnosi e la meditazione indagate in una prospettiva prettamente psicodinamica. Lo studio del caso singolo in una prospettiva analtico-transazionale è stato altresì oggetto di indagine e riflessione

E' autrice di oltre settanta contributi scientifici in ambito nazionale e internazionale (considerando articoli, capitoli di libro, una monografia e un trattato)


ATTIVITA' DIDATTICA
Dal 2012 è Professore aggregato per il corso caratterizzante Psichiatria Psicodinamica presso il corso di studio in psicologia clinico dinamica dell'Università di Padova. Ha anche partecipato come docente a insegnamenti in Master universitari,a Scuole di Specializzazione in Psicoterapia e a corsi di dottorato anche internazionali.


La maggior parte delle pubblicazioni scientifiche internazionali sono reperibili al seguente sito: http://www.researchgate.net/profile/Arianna_Palmieri


Download Curriculum_Palmieri.pdf

La docente è principale autrice o co-autrice di pubblicazioni scientifiche nazionali e internazionali, manuali e capitoli di libro relativi ai temi di ricerca trattati.

•Indice H totale: 15 (Scopus); 17 (Google Scholar)
•Numero totale di pubblicazioni peer-reviewed: 45 (Scopus); 53 (considerati anche altri motori di ricerca)
•Numero totale di citazioni: 576 (Scopus); 847 (Google Scholar)
(dati dell'Aprile 2018)


Per i dettagli delle pubblicazioni scientifiche si rimanda agli allegati.

La maggior parte delle pubblicazioni scientifiche internazionali della docente sono inoltre consultabili al seguente link:

https://www.researchgate.net/profile/Arianna_Palmieri

Download Pubblicazioni_Palmieri.pdf

Interessi di Ricerca:
Gli attuali interessi di ricerca si concentrano attualmente su due principali linee, parzialmente sovrapponentisi:
a) Integrazione tra Psicologia Dinamica e Neuroscienze: Arianna Palmieri ha partecipato con contributi teorici ed empirici allo sviluppo della convergenza multidisciplinare tra psicologia dinamica e neuroscienze. Ad esempio, gli interessi di ricerca si sono focalizzati sull’indagine del correlato somatico del processo di cambiamento nella terapia ad orientamento psicodinamico e più in generale sul fenomeno dell’intersoggettività. Alcune malattie neurologiche o condizioni cliniche sono state concepite e discusse anche come modello di indagine per il funzionamento psicologico, in particolare nei termini della memoria emotiva e dell’empatia.

b) Ricerca sull’intervento psicologico e sulla psicoterapia: contributi teorici ed empirici si sono recentemente focalizzati anche su trattamenti basati su tecniche non convenzionali quali l’ipnosi e la meditazione, indagate in una prospettiva prettamente psicodinamica. Lo studio del caso singolo in una prospettiva analitico-transazionale è stato altresì oggetto di indagine e riflessione.

Le tesi verranno concordate di volta su proposta della docente, in linea con gli argomenti di ricerca riportati nella sezione "Avvisi e informazioni"

il ricevimento studenti di domani lunedì 7 maggio è posticipato al giorno successivo, martedì, dalle 15 alle 17.

PHD SCHOOL:

Research lines, with some of the specific issues proposed for PhD students:

1. Integration between psychodynamic approach and neurosciences

The aim of this line of researach is the observations of the neural
correlates of psychodynamic concepts (e.g. defense mechanism, or clinical alliance) in line with neuropsychonalitic framework



2. Relation in clinical settings

The aim of this line of researach is the investigation on dyadic processess and microprocesses during psychodynamic-oriented psychotherapies. Consistantly with point 1, psychophysiological processes simoultaneusly and continously collected along session are object of investigation as well, in order to disentangle psychosomatic underpinnings of dyadic phenomena occurring during treatment (e.g. therapeutic attunement).